In questo sito utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza di navigazione. Continuando acconsenti all'utilizzo.

Festa della Giubiana

In evidenza

Scacciamo il freddo con la stregaccia di paese!

Il 28 Gennaio tutti insieme, con l'aiuto dei genitori volontari del Comitato e in collaborazione con il Parco Ludico, è stata riabilitata la tradizione della Giubiana a Galbiate!

La festa si è svolta in tre momenti:

  • - Ore 16.00. Ritrovo presso l'Auditorium Golfari per ascoltare insieme la storia della Giubiana e per un laboratorio a tema.
  • - Ore 17.00. Partenza del corteo chiassoso che ci porterà dall'Auditorium al Parco Ludico.
  • - Ore 17.30. Arrivo al Parco Ludico, dove ci sarà un falò in musica per bruciare la Giubiana e una gustosa e calda merenda.

Ogni bambino ha portato un pentolino e un cucchiaio di legno da suonare durante i corteo per spaventare la Giubiana!

La storia della Giubiana

La Giubiana o Gibiana è una festa tradizionale molto popolare nell'Italia Settentrionale, in cui viene acceso un falò nelle piazze e bruciata la Giubiana, un grande fantoccio di paglia vestito di stracci. La tradizione vuole che, insieme al fantoccio, vengano così bruciate tutte le negatività dell'inverno, preparandosi al meglio alla nuova stagione. La festa pare abbia origini antichissime, addirittura celtiche.

La leggenda narra che la Giubiana fosse una strega, abitante dei boschi, cui piaceva spaventare i bambini. Andava in giro di notte, perché il sole uccide le streghe, e l'ultimo giovedì di gennaio la Giubiana andava alla ricerca di qualche bambino da mangiare.

Ma una notte, una mamma che voleva salvare il suo bambino, le tese una trappola: preparò una grande pentola piena di risotto giallo (zafferano) con la luganega (salsiccia), e lo mise sulla finestra. Il profumo era così delizioso che attirò la Giubiana, che accorse subito a mangiarlo.

Il risotto era così buono che la strega non si accorse del sorgere del sole, e morì bruciata. Così il bambini fu salvo. Da allora, è tradizione mangiare del risotto il giorno della Festa della Giubiana come buon auspicio!

Vi aspettiamol'anno prossimo!!

add